LE ATTIVITÀ DELLA RTS

IN PRIMO PIANO

I docenti neoassunti potranno partecipare ai laboratori a distanza attraverso l'utilizzo della piattaforma GSuite.

IMPORTANTE

I corsisti devono inviare al più presto il modulo di accettazione a:

neoassunti.ambito5@remondini.net

MODULO DI ACCETTAZIONE

Solo quando tutti i docenti neoassunti avranno inviato il modulo di accettazione, verranno pubblicato il calendario dei laboratori e le istruzioni operative.

PER QUESTO MOTIVO OCCORRE INVIARE IL MODULO NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE!!

 

Regolamento GSuite

logo_rts_medium.jpg

AVVENIMENTI, EVENTI E FORMAZIONE

DIVENTARE INSEGNANTI

Interpellata dai docenti idonei del II ciclo TFA sostegno, l’Università di Udine risponde di aver ricevuto chiarimenti dal Miur in merito ai docenti che potranno partecipare al III ciclo del TFA sostegno senza dover ripetere le prove d’accesso.

File: 

DIRIGENTI SCOLASTICI

Ricordiamo che l’obbligo per le pubbliche amministrazioni di pubblicare i dati relativi ai redditi e al patrimonio personale proprio e del coniuge e dei parenti, qualora gli stessi siano d’accordo, è previsto dalla legge n. 192/2012, cui è seguito il decreto legislativo 33/2013, attuativo della legge medesima. Il decreto legislativo n. 97/2016 ha, poi, esteso il citato obbligo a tutti i dirigenti della pubblica amministrazione, dirigenti scolastici compresi.

File: 

Image: 

Concorso dirigenti, bando rimandato a gennaio

Previsto entro la fine dell’anno, il bando per i 1500 posti a dirigente scolastico potrebbe slittare a dopo le vacanze di Natale.

Il concorso bandirà posti per i prossimi tre anni di assunzioni. Dei 1.500 circa previsti, 800 saranno assunti il prossimo settembre.

Il bando, in forte ritardo e previsto entro la fine dell’anno, potrebbe vedere un  ulteriore slittamento a seguito del passaggio di consegne dal Ministro Giannini al Ministro Fedeli.

File: 

Image: 

VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

Il 28 febbraio 2017 scadono i termini per la presentazione delle domande per ottenere l’accreditamento e il riconoscimento delle competizioni nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

File: 

Image: 

NEWS 1

“Repubblica” ha intervistato il neo ministro all’Istruzione, Vittoria Fedeli, su quanto intende fare nei primi giorni del suo mandato.

Tra gli argomenti più importanti c’è sicuramente la mobilità e la chiamata diretta dei dirigenti scolastici. Il ministro ha dichiarato di aver telefonato subito ai cinque sindacati rappresentativi e che lunedì li incontrerà, dopo il lungo conflitto che c’è stato.

File: 

Image: 

Pagine