FELICEMENTE FUORI

FELICEMENTE FUORI
possibilità, progetti e proposte per un’educazione all’aperto dentro le istituzioni scolastiche
Mercoledì 5 settembre 2018 - ore 9.00/13.00 - 14.30/17.30
VILLA ANGARAN SAN GIUSEPPE - BASSANO DEL GRAPPA

 Assessori politiche giovanili 20 comuni – Centro Studi Erickson

Esiste un modo di educare in linea con uno sviluppo armonico, esso ha origine da un approccio che vede il gioco spontaneo e la curiosità al centro del processo evolutivo ed educativo: all’aperto queste dimensioni trovano un’espressione particolarmente indicata alla realizzazione di progetti educativi di qualità. Racconteremo inoltre la ricchezza e le infinite possibilità di progettualità degli orti scolastici, che possono diventare strumento educativo e didattico centrale nella programmazione scolastica. Gli interventi teorici troveranno continuità e concretezza nelle esperienze condivise e di testimonianza che verranno portate come riferimento utile a chiunque lavori con i bambini e abbia voglia di ripensare i loro bisogni e il proprio ruolo educativo ricercandone senso, piacere e naturalezza. Apriremo anche un’interessante parentesi sui ruoli di genere all’interno della scuola contemporanea.
 Relatori:

  • Dott.ssa Lucia Carpi Laureata in Lettere moderne con tesi in Pedagogia speciale. Ha lavorato come insegnante e educatrice. È specialista in Pratica Psicomotoria Aucouturier con abilitazione all’intervento educativo-preventivo di gruppo e all’aiuto psicomotorio individuale.
  • Dott. Emilio Bertoncini Agronomo che nel lavoro ha privilegiato le capacità comunicative e educative, oltre alla propria passione per la natura e il mondo rurale. Nel curriculum figurano un incarico per il Ministero dell’Ambiente, l’ideazione di reti sentieristiche, la collaborazione con le Università di Pisa, Firenze e Padova
  • Dott. Danilo Casertano Educatore, maestro di strada, scrittore. Fondatore della prima realtà di Asilo nel Bosco in Italia e formatore impegnato nella diffusione della Pedagogia dei Talenti
  • Dott. Samuele Baschirotto, insegnante presso la scuola dell’infanzia Statale Sacro Cuore di Ponte di Barbarano (VI) che nella sua tesi di Laurea specialistica in Psicologia dello Sviluppo e dell’educazione presso Università degli studi di Padova ha indagato il “RUOLO MASCHILE IN EDUCAZIONE” offrendoci i motivi della inesorabile femminilizzazione della scuola italiana e le conseguenze di questo fenomeno
  • Introduce il seminario Gruppo Pachakusi, promotore di proposte educative all’aperto per bambini e famiglie, all’interno degli spazi di Villa Angaran San Giuseppe

 NUMERO MASSIMO DI DOCENTI ISCRITTI: 120
LOCANDINA COMPLETA
ISCRIZIONE GRATUITA: CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Categoria della newsletter: